Eder Lomba: 9b e kneepad

Risolta Rainman a Malham Cove

19 maggio 2022
Eder Lomba risolve Rainman, 9b.

Grande notizia da Eder Lomba: lo scalatore basco ha risolto Rainman, l'iconico 9b di Malham Cove. Per il ventottenne trasferito a Sheffield Rainman è un vero e proprio pezzo da novanta nella collezione. Dopo essere stato liberato da Steve McClure, questo tiro è diventato davvero molto famoso proprio perché è l'unico 9b in Gran Bretagna al momento. Proprio qui a Malham Cove, Eder era già riuscito a salire sia Batman che Rainshadow, i classici estremi del posto. 

Durante il lavoro sul progetto, Eder ha trovato un bel riposo composto da ciò che sembra un sincero incastro di ginocchio, utile addirittura per un "no-hands rest". Ad onor del vero, sia Ondra che lo stesso McClure avevano già addocchiato questo incastro, ma senza riuscire a utilizzarlo in maniera così efficace. McClure ha subito dichiarato ad 8a.nu "La tecnologia delle ginocchiere è leggermente migliorata! Con i pad che uso ora avrei potuto riposare meglio! All'epoca l'imbottitura che trovai più utile era una semplice benda di supporto del ginocchio. A volte ho anche usato un pad 5.10 originale ma continuava a scivolare. Quindi la via è stata davvero uno sprint dalla cima di Raindogs fino in fondo. Ma questa è la progressione delle cose. Arrivano nuovi strumenti che usiamo per faticare meno... Scarpe, gomma più aderente, magnesite, protezioni. Questi strumenti fanno risultare più facile l'arrampicata, che è buono!

La ginocchiera con buoni “cuscinetti” renderà le cose un po' più facili, ma di quanto non posso dire. Se altri propongono un downgrade, penso sia abbastanza giusto. Ma è abbastanza sicuro per me, e per come l'ho salito, che sia 9b. Che altro posso dire? Dobbiamo essere così ossessionati dal voto? Se dobbiamo... Ho pensato 9b. Ondra pensava così. Eder aveva bisogno della forza delle gambe da "9b" per farlo che forse nessun altro ha? Ha usato i nuovi punti di forza applicati alla via in un modo fantastico. Fortunatamente l'ho fatto anni fa, ho fatto un bel viaggio. E sarò felice per sempre."

La risposta di Eder non si è fatta attendere “Quando ho provato l'incastro per la prima volta non riuscivo a lasciare le mani, mi ci sono volute 3-4 sessioni per avere 5 secondi senza mani e mesi di allenamento per le gambe in modo da poter rimanere più a lungo, lo scorso novembre sono riuscito per la prima volta 1 minuto sulla ginocchiera e dopo un inverno di allenamento ho ottenuto 3 minuti per la prima volta il mese scorso. L’incastro è duro, molto doloroso e super intenso, quello che si vede nel video è il risultato di un sacco di duro lavoro, un sacco di dolore e carichi di inchiodare la ginocchiera facendomi male alle ginocchia... Anche il mio amico Josh Ibertson sta provando la via con le stesse ginocchiere e lotta per 30 secondi senza mani... sta provando la via da quanto me. Per quanto riguarda l'allenamento, ho fatto un sacco di allenamento per la forza come lo stacco da terra con pesi. Anche un po' di allenamento per la tolleranza al dolore per la punta del piede destro, perché l’incastro è così intenso che la punta del piede destro fa davvero male a causa della pressione che inevitabilmente applichi sul tallone. Tutta quella pressione si trasferisce attraverso la scarpa diventando davvero doloroso sulle dita dei piedi. Ho anche fatto un sacco di salti esplosivi. Il polpaccio si solleva... Le dita dei piedi erano davvero doloranti per la particolarità del punto d'appoggio. Su questo particolare incastro, uso la gamba sinistra per spingere ancora il piede destro in posizione per mantenere una posa più stabile. L'ho trovato il modo più comodo per stare su.

I due fortissimi scalatori ancora una volta ci mostrano come le polemiche siano sterili e come l'arrampicata sia in continua evoluzione. Proprio questa evoluzione porta a eventuali downgrade, che però questa volta sembrano non arrivare. Senza ombra di dubbio Steve McClure è un esempio di moderno scalatore, appassionato e felice di assistere alle nuove tecnologie, accettando con serenità tutto ciò che queste comportano.

Fonte sito 8a.nu

Alessandro Palma

 

Aequilibrium 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875