Flash news britanniche da Margalef

Belle realizzazioni in Spagna

17 marzo 2021
Belle realizzazioni per Bolger e Martin in quel di Margalef.

Oltre alla cordata di italiani composta da Zanone, Bassotto e Caprioglio, anche altri climbers hanno focalizzato le loro attenzioni su Margalef. Intanto, il diversamente autoctono Tom Bolger continua a tirare prese e macinare vie. Dopo aver salito un bel po' di tiri duri con anche qualche FA, il finto spagnolo ha messo le mani su Wild Público. Con la prima salita di Megos e la veloce ripetizione di Flohe, Wild Público è già un classico di Espadellas, pur essendo molto fresco come tiro. La salita di Tom si attesta come seconda ripetizione dopo i due tedeschi e va a sommarsi agli ultimi 9a di Tom: Mr Big (FA) e Gancho Perfecto.

Sempre a Megalef, il climber britannico Buster Martin, è riuscito in una veloce ripetizione di El Potro, tiro famoso in Italia per la fresca salita di Marco Zanone. Liberato da Mr Adam Ondra, che ha proposto il grado, El Potro si aggira sul 9a. Già Marco aveva espresso dei dubbi a riguardo, ma si era affidato alla valutazione di Adam che ha parecchia esperienza, mentre Buster propone il downgrade a 8c+. E, ad onor del vero, lo stesso Adam aveva proposto "9a nondeipiuduri", basando la sua valutazione sulle altre vie vicine al tiro. El Potro si trova a Laboratori e la salita di Martin è la quarta in assoluto, dopo Ondra, Megos e Zanone. Per i più avvezzi ai lavori, probabilmente vi ricorderete di Buster per la rara ripetizione di Hubble, ormai riconosciuto come il primo 9a della storia. Inoltre, con First Ley, è stato il secondo scalatore britannico a salire un tiro di 9a+, dopo Steve McClure.

Fonte pagine IG degli atleti

AP

 

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875