Il ritorno del lupo

Beat Kammerlander libera Prinzip Hoffnung 8b/+ trad a 50 anni.

13 marzo 2009 <!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} @page Section1 {size:612.0pt 792.0pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:36.0pt; mso-footer-margin:36.0pt; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} --> Beat Kammerlander è uno degli arrampicatori che ha scritto la storia dell’arrampicata sportiva mondiale. Partendo dai primi anni '80 con le ripetizioni delle vie estreme dell’epoca negli spot di riferimento come Buoux e Verdon, per poi raccogliere l’eredità di Martin Scheel ed iniziando ad aprire dal basso col trapano in Ratikon, creando vie che sarebbero diventati capolavori come: Unendliche Geschichte (8b+, 420m, 1991) Silbergeiger (8b, 240m, 1994) . E non ultima l’apertura di quella WoGu che era forse troppo avanti per i tempi ed ha dovuto aspettare la visita delle nuove generazioni: Adam Ondra. Il tutto senza dimenticare che Beat ha raggiunto il 9a la sua Missing Link. Ora a 50 anni il fortissimo climber austriaco fa ancora parlare di sé con la  salita di Prinzip Hoffnung alle Bürser Platte in Vorarlberg, Austria. Kammerlander  ha proposto il grado di 8b/8b+, oppure per dirla all’inglese E9-E10. La via è lunga 40 metri. I primi 25 sono in fessura, poi si sposta verso destra per raggiungere un altra fessura che porta alla fine del tiro. Questo traverso, su piccolissime e sfuggenti tacche, rappresenta il chiave.. Che dire...Complimenti Beat!
Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875