Lynn Hill, la Signora delle Big Wall che sale ancora gli 8a!

A 58 anni, si dedica ancora a spedizioni e tiri duri in falesia

07 marzo 2019
Lynn Hill è uno dei nomi più leggendari, prestigiosi e rinomati dell’arrampicata mondiale di ogni epoca e galassia.

Nata il 3 gennaio 1961 a Detroit, ha iniziato ad arrampicare verso i 14 anni dopo aver praticato per molto tempo ginnastica artistica. Già nel 1980 saliva i suoi primi 7b+ e nel 1985 il suo primo 7c+. Nella sua carriera agonistica tra il 1987 ed il 1992 porta a casa una Coppa del Mondo (1991) e oltre 30 competizioni internazionali tra cui 5 Rock Master.

Nel 1987 sale Reve du Papillon a Buoux, suo primo 8a e dopo essere andata a vivere a Cimai, in Francia, sale Sortilege, primo 8b. Oggi potrebbero essere numeri da normale "forte" climber ma allora erano gradi assurdi, basti pensare che prima di lei nessuna donna aveva mai salito l’8b+, cosa le riuscì nel 1990 chiudendo Masse Critique, sempre a Cimai.

Nel 1993 compie il suo capolavoro e una delle imprese più straordinarie di sempre, la salita integrale in arrampicata libera del Nose in Yosemite, impresa che ad oggi è riuscita giusto ad un pugno di super-climbers! Da allora ha girato per varie parti del mondo prendendo parte a spedizioni su alcune pareti inviolate di Madagascar, Cina, Tailandia, Australia, Tasmania o Kyrgyzstan.

E mai stana anche di rilassarsi in falesia, Lynn ha di recente salito The Orb, una grande classica di 8a a Boulder Canyon, Colorado, salita con Fred Knapp.

Tutti in piedi!

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875