Le signorine da 8c

Bendazzoli, Lukan, Hammelmüller e Argundo da 8c

26 ottobre 2021

 

Belle salite per Camilla Bendazzoli, Vita Lukan, Eva Hammelmüller e Ana Belen Argundo sui loro progetti.

Il bello dell'arrampicata è proprio il suo essere spietata. Non conta nulla chi sei e da dove vieni, non conta il genere, non fa distinzioni di alcun tipo, se vuoi ottenere risultati devi farti il mazzo. Lo sa bene Camilla Bendazzoli, che da tempo è una delle falesiste più in forma in Italia, con all'attivo già diversi 8c. Questo weekend ne ha aggiunto un'altro alla lista, salendo Mr Teroldego ad Arco. La via presenta due crux, uno nella parte bassa ed uno in cima; il primo è il più duro, mentre il secondo richiede il giusto beta e le giuste condizioni. Camilla ha trovato tutto e domenica si è portata a casa questo grande classico.

Sempre ad Arco, Eva Hammelmüller si è aggiudicata un gran tiro: Aerodromo. Per Eva si tratta del secondo tiro estremo conquistato ad Arco, dopo la salita di Underground. Questo 8c si trova a Terra Promessa ed è il più duro della sua ticklist, che comprende anche Project Tribout (8b) e Lo Hobbit (8a+).

In Spagna, a Rodellar, invece Vita Lukan ha spaccato ogni tiro possibile, salendo quasi venti tiri 8a or harder, di cui ben undici a vista! Le punte di diamante, oltre gli 8b e 8b+ a vista, sono state Cascavel (8c/+), Welcome to Tijuana (8c) e Florida (8c). 

Sempre in Spagna, ma a Cuenca, la giovane Ana Belen Argundo ha salito uno degli 8c/+ più famosi del mondo: El calvario del sicario! Chiodata nel 92 da Fernandez, la via era gradata originariamente 8c, ma col tempo è stata rivalutata verso l'alto…

Fonte pagine IG delle atlete 

AP

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875