News dal club del 9a

Fuertes, Kauffmann, Garcia on fire

10 giugno 2021
Dani Fuertes, Antoine Kauffmann, Hernan Garcia

Lo spagnolo Dani Fuertes non ha certo bisogno di presentazioni. All’alba dei quarant'anni tondi tondi continua ad essere uno degli scalatori iberici più in forma di tutti. Nell’ultimo periodo, le due attenzioni si sono focalizzate su Patanics, il famoso test piece di Jorge Diaz Rullo. Lunga più di 50 metri, Patanics è sicuramente un pezzo da 90 nella collezione di chi ama la falesia, tanto da venire considerata una kingline di Rodellar.

Le attenzioni di Antoine Kauffmann invece si sono focalizzate su un tiro davvero poco ripetuto. Chiodato nel 2006 da Yann Corby, liberato da Julius Westphal nel 2009 e subito dopo ripetuto da Ondra, Aloha è uno dei tiri più duri di Kronthal. Basti pensare che la salita di Antoine si attesta come la seconda ripetizione dopo Adam, a ben 12 anni di distanza! Per salire questa via corta ed intensa, Kauffmann ha impiegato diversi giorni di lavoro e pensa che possa essere più duro di 9a, ma non tanto forse da meritare il pieno più.

Per rimanere in tema di vie dure e poco ripetute, possiamo parlare anche di Necros, un 8c ad opera di Ramon Julian Puigblanque. La prima libera di questo tiro a Sant Llorenc del Munt risale al 2008 e fino ad ora è rimasta irripetuta. Ci ha pensato Hernan Garcia a firmare la seconda salita, proponendo l’upgrade a 9a. Ramonet è famoso per i suoi gradi super severi e questo è solo l’ultimo esempio della sua integrità. Oltre a questo tiro, lo scalatore messicano sta anche lavorando su un progetto che tutti conosciamo: El bon combat, 9b.

Fonte pagine IG degli atleti

AP

 

Banner c 14

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875