[VIDEO] Stefano Ghisolfi su The ring of life

La via più dura del Covolo

05 maggio 2021
Il video di Stefano Ghisolfi durante la ripetizione di The ring of life, 9a/+ al Covolo.

In appena tre giorni di lavoro a inizio aprile, il climber torinese Stefano Ghisolfi si è aggiudicato la prima ripetizione di questa difficile via liberata 7 anni fa da Silvio Reffo. Silvio è un local del posto e si era dedicato al tiro in un periodo in cui cercava nuovi stimoli vicino a casa. Il tiro conta più di 50 movimenti e all'epoca della first ascent era una delle vie più dure in Italia. Per liberarla, Silvio aveva impiegato più di dieci giorni spalmati su diversi anni, con un allenamento specifico. Il tratto più impegnativo è la prima parte, un 8c/9a molto boulderoso dove serve una gran potenza fisica. A Stefano sono bastati invece tre giorni, complice anche sia il fatto di non dovere essere il primo a salire, che i buoni consigli del primo salitore. Di solito, Stefano dedica due giorni al lavoro ed uno al riposo, ma questa volta i programmi sono cambiati. Tre giorni di lavoro filati, divisi in una prima parte sui singoli e poi  sul concatenamento, sono stati la chiave del successo di Stefano sul progetto.

La salita è stata raccontata nel video numero 8 della serie “ The ClimbingDiaries”, che si attesta anche come la puntata preferita di Ghisolfi; nel video, oltre a delle belle immagini di scalata, troviamo anche Silvio Reffo che ci porta alla scoperta un po' in generale di questa famosa falesia nel vicentino. 

Fonte canale YouTube Stefano Ghisolfi

AP

 

Climbingprowoman 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875