2 prime salite in libera nei Bugaboos - Canada

Sulla Torre Centrale dell’Howser Spire e sulla est dello Snowpatch Spire

16 agosto 2009 Il trio canadese/americano formato da Jason Kruk, Will Stanhope e Matt Segal ha portato a termine la prima salita in libera della parete occidentale della Torre centrale dell’Howser Spire nei Bugaboos Il massiccio dell’Howser Spire, formato da tre splendide cime di granito, è situato  nella parte sud-occidentale del Vowell Glacier, nel British Columbia in Canada.   La Torre Sud del gruppo (3292 metri) ospita una via sullo sperone occidentale aperta da F. Beckey e Y. Chouinard tra l’8 e il 9 Agosto 1961 che è stata definita  una delle più belle scalate in libera del Canada;  la Torre Nord  (3398 metri) venne salita per la prima volta nel 1916, con un’ascensione che dette inizio all’attività alpinistica nei Bugaboos; molto ambita la sua parete occidentale con i mille metri di roccia verticale.   La Torre centrale, la più bassa del gruppo, era stata salita sulla cresta nord nel 1955 da George Austin, David Bernays, James McCarthy e John Rupley; per la parete ovest bisognò aspettare il luglio 1999 quando Offenbacher e Davis tracciarono “Fear and Desire", ovvero “Paura e desiderio”.   Una settimana più tardi Sean Isaac e Brian Webster - ai quali la prima ascensione dell’ambita parete ovest era stata “portata via” per pochi giorni - aprirono Chocolate Fudge Brownie VI 5.9 A2, i cui primi tre tiri erano in comune con la via di Offenbach e Davis e poi proseguiva verso il pilastro sulla destra della parete.   Nei giorni scorsi Kruk, Segal e Stanhope hanno liberato appunto Chocolate Fudge Brownie grazie a tre tiri di variante: La via è stata chiamata North Vancouver/Miami Variation di Chocolate Fudge Brownie.   Dopo un tentativo ostacolato dal maltempo, i tre hanno salito i dieci tiri dell’itinerario in una sola giornata. Il tiro chiave è un traverso verso destra su una ripida placca per evitare un tetto che non è scalabile in libera.   Dopo questa impresa al team si è aggiunto Hazel Findlay ed è stata la volta della salita in libera di Sendero Norte, sulla parete est dello Snowpatch Spire che era già stato tentato varie volte. A Will Stanhope il merito di aver liberato la fessura di dita con difficoltà di 5.12+.   guarda il video   fonte: Jason Kruk blog ms
Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875