Nuove vie Trad: Annot e Valle dell'Orco. Il video

Gli inglesi Whittaker, Randall, Bailes e Asquith

10 settembre 2010         Adam Bailes, Andy Asquith, Pete Whittaker e Tom Randall (tutti originari di Sheffield - UK)  hanno passato 30 intensi  giorni tra Chamonix, Annot e la Valle dell'Orco, portando a casa ripetizioni di prestigio e nuove aperture.   Il "pellegrinaggio" - per usare la loro espressione - è iniziato ai piedi del Bianco, dove la maggior parte del tempo è stata dedicata alla paurosa offwidth di Thai Boxing, salita per la prima volta da Craig Leubben e che - secondo il team degli inglesi - dà la dimensione della sua abilità in questo genere di fessure.   Dopo due tentativi onsight  (e un bel pò di pulizia nelle salite successive), Pete Whittaker e Tom Randall sono riusciti nell'impresa e quindi hanno deciso di togliere tutti i chiodi, per restituire alla via il suo aspetto originario.   E' stata poi la volta di Annot, dove il risultato più prestigioso è stata l'apertura di  Sadomasochiste Direct e la prima salita di altre sei o sette vie.   Infine Valle dell'Orco, paradiso del trad climbing e terreno ricco di potenzialità . Qui Whittaker è riuscito in Greenspit e tutto il team nell'apertura di una dozzina di vie. "Ogni nuova salita è stata una specie di epica battaglia: rocce instabili, vegetazione, formiche, nessuna idea della linea e assolutamente nessuna idea del grado! Il tipo di scalata che mi piace di più, " - scrive Randall - " arrivare in cima praticamente al limite delle tue risorse fisiche e scalare sempre con il rischio di fallire".  L'anno scorso Randall e Whittaker si erano concessi due settimane tra la Val di Mello e la Valle dell'Orco, ovviamente alla ricerca di fessure: qui il resoconto della loro spedizione italiana 2009. In quell'occasione era stato Randall a ripetere Greenspit.   Il video (25 minuti) è diretto da Adam Bailes, edito da  Adam Bailes con Tom Randall, prodotto da Minus Tenproduction e filmato da  Adam Bailes, Pete Whittaker, Tom Randall e Andrew Asquith.  Prime salite Annot Sadomasochiste Direct, E6 6b Bigbrophylia, E5 6a Firing Blanks, E5 6a C'est Ta Rate En Realite, E5 6c aTight Fight, E4 6a Grimer's Delight E2 5c Valle dell'Orco The Peninsula Face, E6 6a Fat Tony, E6 6b Rubber Bones, E6 6b End of the Flare, E5 6b Gimello, E5 6b Return to Paradise, E5 6a Cold Fusion, E5 6b Into the Groove, E5 5c Questo Pesto, E4 6a Subtle Ripping, E4 6a Nocturnal Nightmare, E4 6a The Last Totter of David Iliffe, E4 6a Ripetizioni significative 4^ and 5^ salita  Thai Boxing, 5.12c/d or E7 6c (Randall e Whittaker) 2^ and 3^salita Sadomasochiste Direct, E6 6b (Bailes e Randall) 2^ salita  Fat Tony (Asquith) 2^ salita  Rubber Bones, E6 6b (Whittaker) 2^ salita C'est Ta Rate En Realite, E5 6c (Asquith) 2^ salita   Cold Fusion, E5 6b (Randall)   Altre new su Tom Randall:  Silent Stream French Duke   Fonte: UKC  Ph Tom Randall  
740x195 climbingym

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875