Great Trango Tower: solitaria speed per Andres Marin

Tre Seimila in dieci giorni e in velocità per la guida di Ouray

20 settembre 2018
Andres Marin ha scalato in solitaria speed l’American Route alla Great Trango Tower (6286 m).

La guida trentacinquenne, nata in Colombia e residente in Ouray (Colorado), ha realizzato questa impresa durante una spedizione con Anna Pfaff e David Allfrey. I tre sono arrivati a Islamabad il 26 luglio scorso, quindi si sono recati a Skardu e al campo base delle Trango Towers. Il 12 agosto hanno salito insieme l’American Route (Scott Woolums, Andy Selters, 1984) alla Great Trango Tower. Il 15 agosto si sono impegnati sulla spettacolare e difficile Eternal Flame (Kurt Albert, Wolfgang Gullich, Milan Sykora, Christoph Stiegler, 1989) alla Nameless Tower, conclusa il 17. Marin però non ne aveva avuto abbastanza: il 22 agosto è ripartito tutto solo dal campo base, puntando di nuovo alla Great Trango Tower. 11 ore e 28 minuti dopo è tornato al campo dopo aver toccato per la seconda volta la cima, realizzando così una vera e propria solitaria veloce sull’American Route, da poco percorsa con i due compagni.

Fonte: Alpinist.com

Climbingym 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875