Spedizioni invernali: aggiornamenti e novità

Progressi dei gruppi già attivi e nuove partenze

17 gennaio 2020
Di seguito alcuni aggiornamenti e novità sulle spedizioni invernali in alta quota.

Broad Peak: oggi Denis Urubko è salito al C2, 6400 m. I suoi compagni lo seguiranno a breve. Il tempo è buono ma potrebbe cambiare nei giorni 19 e 20 del mese.

Gasherbrum: Tamara Lunger e Simone Moro sono stati bloccati dal maltempo (vento forte e nevicate intense in tutta l’area). Durante una breve uscita sul ghiacciaio i due alpinisti hanno provocato il distacco di una valanga a lastroni. Fortunatamente non ci sono state conseguenze, ma l’avvertimento è chiaro: le condizioni della neve sono critiche. Negli ultimi giorni le valanghe e il maltempo hanno fatto numerose vittime in Pakistan.

Ama Dablam. Conclusa la sua avventura in Antartide, Alex Txikon è arrivato ieri al campo base dell’Ama Dablam. Secondo i piani dell’alpinista basco l’ascensione di questo elegante Seimila dovrebbe servire anche da “riscaldamento” a un progetto più ambizioso: l’invernale all’Everest.

Everest. Jost Kobusch ha fissato il C1 ed è salito fino a 6180 m in ricognizione sulla cresta ovest, quindi è tornato al CB.

Nel frattempo è partita per il Pakistan una nuova spedizione interessante che ha come obiettivo il Batura Sar (7795 m). Oltre al capo spedizione Piotr Tomala la squadra comprende Rafał Fronia, Wojciech Flaczyński, Mariusz Hatala, Kacper Kłoda, Marco Schwidergall, Oswald Rodrigo Pereira (regista) e Filip Babicz, il fortissimo drytooler che vive in Valle d’Aosta.

Da segnalare anche la ripresa del progetto Winter Snow Leopard, che consiste nella scalata invernale di tutti i cinque Settemila dell’ex Unione Sovietica. Serguey Seliverstov (Kirgizistan) e Alexey Usatykh (Russia) tenteranno di completare la “collezione” con l’ascensione invernale al Picco Ismail Samani. Con loro una squadra numerosa che comprende anche Mikhail Danichkin, Pavel Vorobjev, Arthur Usmanov, Andrey Erokhin, Viktor Filinov, Andrey Alipov e Sergey Krasovsky (Kirghizistan), Maxim Cherkasov, Vitaly Akimov, Stepan Maltsev (Russia) e l’ucraino-georgiano Alexander Moroz.

Fonti: social network degli alpinisti.

Banner c upclimbing 6

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875