Valanga sul Nevado Mateo, quattro morti in Perù

Colpito un team spagnolo con la guida locale

15 gennaio 2019
Grave incidente anche in Perù dove a seguito di una valanga hanno perso la vita quattro alpinisti ed un quinto è stato salvato per miracolo dai soccorsi.

Si tratta di tre alpinisti spagnoli ed una guida peruviana le ultime vittime della montagna che hanno perso la vita il 6 gennaio scorso sulla Cordillera Blanca, in Perù, a causa di una valanga che li ha colpiti durante una spedizione sul Nevado Mateo, montagna di 5150 metri. Una salita non particolarmente impegnativa ma che non ha lasciato scampo ad Adrià San Juan, Sergi Porteros e Gerard Borull e alla guida peruviana Rubén Darío Alva. Il quarto membro del gruppo spagnolo invece, Pablo Belmonte Calderón, è stato il solo sopravvissuto. I quattro condividevano fin da giovani la passione per la montagna ed erano stati diversi i viaggi compiuti in Sud America. L’incidente pare si sia verificato verso mezzogiorno di domenica, poco dopo aver raggiunto la vetta e quindi in fase di discesa.

catalunyadiari.com

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875