Airport, 160 m, M4, WI5+

Nuova via in Vallunga/Langental

03 dicembre 2018
Sabato 1 dicembre Hannes Lemayr e Daniel Ladurner hanno aperto la stagione con Airport, una nuova via di ghiaccio e misto in Vallunga/Langental.

“Dopo essere saliti in Vallunga in bici” racconta Daniel Ladurner “Hannes e io abbiamo subito notato una colata accanto alla classica Jumbo Jet. Hannes è stato immediatamente ispirato dall'idea di provare questa linea probabilmente nuova”.

Un po’ faticosamente, a causa dell’innevamento ancora scarso, i due alpinisti hanno raggiunto la base della colata e, dopo aver superato la prima lunghezza di Jumbo Jet, si sono spostati su “terreno vergine”, tracciando questa nuova linea di misto.

“Ho fatto ricerche e ho parlato con le guide alpine locali, che affermano di non aver mai visto il ghiaccio in quel punto prima d'ora”, conclude Daniel Ladurner.

 

Vallunga/Langental, Dolomiti (Trentino-Alto Adige, IT)
Airport
Daniel Ladurner, Hannes Lemayr, 1 dicembre 2018
160 m, M4, WI5+

 

Materiale: classico da ghiaccio e misto, 2 corde da 60 m, 12 viti, alcuni friends, attrezzatura per Abalakov.

Accesso: da Selva di Val Gardena/Wolkenstein (Val Gardena, BZ) percorrere la Vallunga/Langental e fare ingresso in Val Lietres come per accedere alla via Jumbo Jet. 1h 30’ in bici (fattibile quando l’innevamento a bassa quota è debole), 2h a piedi.

Relazione: il primo tiro coincide con quello della classica Jumbo Jet. (WI4 30 m). Il secondo, tiro chiave, sale prima dritto e poi a destra su quattro frange sospese verticali (WI5+ 35 m). L3 su ghiaccio fino a una cengia (35 m WI5). Dalla cengia continuare su misto abbastanza facile, proteggibile con friends e nuts. Purtroppo gli apritori non avevamo con sé il materiale da roccia, non avendo previsto di fare misto. Per fare sosta, Daniel Ladurner ha martellato i suoi attrezzi da ghiaccio in una fessura! (30 m M4). L'ultimo tiro si sviluppa all’inizio su una velatura molto sottile di ghiaccio, poco proteggibile. Più in alto il ghiaccio è più spesso, dopo 15 m si può mettere la prima vite da ghiaccio affidabile (30 m WI5).

Discesa: 3 doppie da 60 m; la prima su Abalakov, la seconda su spuntone con kevlar rosso, la terza ancora su Abalakov.

Informazioni e immagini di Daniel Ladurner e Hannes Lemayr.

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875