Alberto Cheraz muore alla Tour Ronde

Fatale una caduta di sassi

19 agosto 2009     L’incidente è avvenuto domenica 16 agosto alla Tour Ronde, una cima di 3800 metri, poco distante dal Colle del Gigante, nel gruppo del Monte Bianco. Cheraz con un cliente ha scalato la via Bernezat, un percorso di roccia abbastanza ripetuto, ed al termine delle difficoltà ha optato per la discesa in doppia sull’itinerario, sfruttando gli ancoraggi delle soste. Sembra che durante il recupero di una corda, questa si sia incastrata su alcuni massi. La guida ha quindi assicurato il cliente ed è risalita per liberarla. E’ stato in questo sfortunato frangente che un sasso, probabilmente mosso dalla corda, ha colpito Alberto e reciso la fune facendolo precipitare. Cinquantatre anni, guida alpina e istruttore ai corsi professionali della valle d’Aosta, Cheraz era un professionista apprezzato per la sua competenza e passione. Risiedeva a Ollomont, nella valle del Gran San Bernardo. ms
Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875