Austriaci scatenati nella Cochamo valley in Cile

5 nuove itinerari di alto livello

11 marzo 2009   Un gruppetto di climber austriaci accompagnati dall’olandese Jorg  Verhoeven, hanno svolto un’intensa attività esplorativa nella valle cilena di Cochamo, splendida isola di granito abbastanza conosciuta e frequentata. Alla fine di dicembre  2008, i sei scalatori, hanno aperto ben cinque nuove vie di lunghe fino a 1000 metri con difficoltà elevate e utilizzando quasi esclusivamente protezioni tradizionali. Tra i loro nomi spicca quello di Hansjörg Auer, guida alpina balzata alle cronache per le sue free solo da cardiopalma, come la via Attraverso il pesce sulla sud della Marmolada. Gli altri sono dei giovani campioni di arrampicata sul sintetico.  David Lama si è aggiudicato il campionato europeo 2008 bulder mentre Jorg Verhoeven quello mondiale di difficoltà sempre nel  2008 e le due ragazze Barbara Bacher, Katharina Saurwein sono atlete della squadra austriaca di arrampicata sportiva. Per la verità, non sono proprio alle prime armi sulla pietra in ambiente, ma comunque stupisce la loro capacità di spostare l'obiettivo dal monotiro alla big wall estrema.   Le vie in cifre: Footsy Variation  8a  1040m Cerro Trinidad - Katharina Saurwein e David Lama Robinson Crusoe 7b - 7a obbligato 700m Elifante  Barbara Bacher, Katharina Saurwein, Jorg Verhoeven Meataholic 7c+ 450m Trinidad Sur  Hansjörg Auer, David Lama e Heiko Wilhelm The Dutch Corner 7c 550m Cerro Trinidad  Katharina Saurwein e Jorg Verhoeven Somedays Twice 7c 440m Cerro Laguna Barbara Bacher e Hansjörg Auer   (m.s.)
Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875