Canicola sul Monte Bianco, allerta caduta sassi

La Chamoniarde raccomanda prudenza in questo periodo estremamente caldo

11 agosto 2020
Il periodo di canicola che stiamo vivendo sulle Alpi determina un aumento del rischio di caduta sassi, specialmente nel massiccio del Monte Bianco.

Sul Grand Couloir dell’Aiguille du Goûter, lungo la via normale francese, le scariche di pietre si fanno sempre più frequenti: tre interventi di soccorso sono stati necessari ieri e uno questa notte. Il Prefetto dell’Alta Savoia ha emesso un comunicato in cui si fa appello alla prudenza, suggerendo di posticipare l’ascensione alla fine del periodo canicolare.

Il pericolo di caduta sassi e frane è presente anche in altre aree del massiccio. In questo periodo caratterizzato da alte temperature è più sicuro scegliere di percorrere vie di roccia, evitando i percorsi di cresta con sezioni miste e quelli su neve. Il grande caldo e i frequenti rovesci serali limitano il rigelo, rendendo più pericoloso l’attraversamento dei ghiacciai.

Fonte: La Chamoniarde.

Txguide 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875