Cerro Nahumaday, prima ascensione

Alpinismo esplorativo in Patagonia

06 marzo 2019
Il 2 febbraio di quest’anno Steffen Welch e Daniel Pons hanno realizzato la prima ascensione del Cerro Nahumaday, quota stimata 2348 m.

Il Cerro Nahumaday si trova a sud del Lago Viedma, nella Patagonia argentina, ed è incluso nel Parco nazionale di Los Glaciares.

Partendo dalla Estancia Helsingfors, Steffen Welch e Daniel Pons hanno camminato lungo il Seno Moyano per prendere una valle laterale in direzione sud, appena a ovest di Cerro Huemules. Dopo aver camminato per sei ore, hanno attrezzato un campo a 1300 m. Il giorno seguente sono saliti alla base del versante nord ovest di un picco inviolato, il più meridionale della catena della quale è parte anche il Cerro Huemules. I due alpinisti hanno iniziato la scalata a 2100 m di quota. Hanno superato la parete con otto brevi tiri, su difficoltà fino a 5+ e A0, e hanno raggiunto la vetta verso le 15:00. Secondo le loro misurazioni la sommità della montagna, battezzata Cerro Nahumaday, raggiunge i 2348 m ed è chiaramente più alta del Cerro Huemules stesso. La discesa è stata fatta in doppia.

Pur non trattandosi di una performance estrema, questa salita è decisamente interessante dal punto di vista esplorativo.

Fonti: Patagonia Vertical e pagine Facebook di Steffen Welch e Daniel Pons.

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875