Children of Hushe – nuova via al K7 - Pakistan

Orlandi, Leoni, Cagol e Larcher sul pilastro Ovest

27 agosto 2009           Partiti a metà luglio da Trento per il Karakorum, Elio Orlandi, Fabio Leoni, Rolando Larcher e Michele Cagol hanno raggiunto la Charakusa valley. Nei loro piani c’era la scalata di un  pilastro di granito ancora vergine incastonato tra i seracchi sospesi del K7, una immensa parete bella e complessa.   Sul posto però si sono resi conto che la linea di salita scelta sarebbe stata esageratamente esposta alla caduta di ghiaccio e quindi hanno ripiegato (si fa per dire) sul pilastro ovest del K7,  più esterno e protetto dalle scariche dall’alto.     Hanno risalito un ripido canale di neve (500 metri a 50°/55°) per riuscire a toccare finalmente la splendida roccia di questa montagna.   Children of Hushe misura 1100m ed ha opposto difficoltà fino al 7b con qualche tratto di A2 ed è stata aperta in stile alpino. Gli apritori l’hanno dedicata ai bambini del villaggio di Hushe e a Riccardo Cassin scomparso in agosto.   ms  
Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875