Condizioni sul Monte Bianco 16 agosto 2020

Bollettino tratto da La Chamoniarde

16 agosto 2020
Di seguito il bollettino delle condizioni delle vie alpinistiche nel massiccio del Monte Bianco tratto dal sito La Chamoniarde.

La montagna è secca, cosa tutto sommato normale in questo periodo. L’attività principale è su roccia ma… attenzione alle terminali!

Bacino del Tour. Attività sulle vie normali dell'Aiguille du Tour, della Tête Blanche, della Petite Fourche e sulla cresta S dell’Aiguille Purtscheller.
Bacino d’Argentière. Si fa esclusivamente roccia in questo momento.
Bacino di Talèfre. Buone condizioni su cresta sud e via normale dell’Aiguille du Moine, come anche sulle vie della parete est (la terminale è ancora ok). Si fa anche la traversata Nonne-Évêque. Al contrario la terminale dell’Arête du Moine alla Verte è problematica.
Leschaux. Anche qui si fa roccia alle aiguilles di Pierre à Joseph e di Leschaux e alle Petites Jorasses. Frequentato anche lo sperone Walker alle Jorasses ma le condizioni potrebbero cambiare a causa delle precipitazioni previste e la discesa impone massima attenzione (vedere sotto).
Envers des Aiguilles. Problemi con le terminali sulle vie Marchand de Sable e Pedro Polar e con quella di Aiguille du Grépon-Aiguille de la République. Le altre terminali delle vie del settore sono ancora superabili. I ramponi sono necessari per raggiungere la base delle vie. Caduta sassi nel canalone del Bec d’oiseau.
Charpoua. La traversata dei Dru è ancora fattibile malgrado il ghiacciaio sia caotico e faticoso. Preferire la traccia bassa. Si scala regolarmente al Moine e alle Flammes de Pierre. Ramponi necessari per accedere alla Contamine all’Évêque. Il rifugio chiuderà il 27 agosto.
Aiguilles de Chamonix. C’è stata una frana nel Couloir des Papillons (via di discesa dal Peigne). Nel canale si vedono tracce d’impatto ma il passaggio è possibile e ci sono cordate sia sulla normale che sull’Arête des Papillons. Sul Glacier des Nantillons il ghiaccio affiora a tratti. La terminale della normale allo Charmoz (traversata Charmonz-Grépon) è molto aperta, anche se è stata superata alcuni giorni fa grazie a un “tappo” al suo interno… Niente da segnalare per quanto riguarda le altre vie del settore.
Settore dell’Aiguille du Midi. Il Tacul è ancora fattibile per la normale ma i ponti di neve sulle terminali sono sempre più delicati. Il Mont Maudit è stato ritracciato il 15 agosto ma non ci sono ulteriori informazioni. La Cresta dei Cosmiques è molto secca, con affioramento di blocchi instabili. Le condizioni secche limitano l’attività anche sulla traversata delle Lachenal: grossa terminale, ghiaccio e massi instabili affioranti. Per il momento le altre terminali d’accesso alle vie di roccia del settore sono ancora superabili.
Settore Helbronner. Nessun problema per le terminali ai Satelliti salvo quella della Pyramide, molto delicata. Ok le traversate delle Marbrées e delle Aiguilles d’Entrèves. L’accesso alla Gengiva del Dente è secco, quindi delicato: attenzione a non far cadere sassi. La cresta di Rochefort fino alle Grandes Jorasses è ancora in condizioni; al contrario la via normale delle Jorasses è piuttosto al limite: ghiaccio in alto (2 picche consigliabili, viti) e grossi buchi sui ghiacciai.
Settori meridionali del massiccio. Buone condizioni per la traversata dell’Aiguille de Bionnassay. Più delicata la discesa per la normale francese del Bianco, al momento sconsigliata a causa delle frequenti scariche di pietre (periodo di caldo intenso). Buone condizioni sulla traversata dei Dômes de Miage anche se si trova del ghiaccio affiorante lungo il pendio che domina il Col de la Bérangère: meglio affrontarlo in salita (traversata da ovest a est) che in discesa (traversata da est a ovest, più comune).
Settore del Rifugio Monzino. Ripetute la Ratti-Vitali alla Noire e le vie dell’Aiguille Croux. Ancora qualche cordata al pilastro del Frêney. L’accesso al Pilastro Rosso è più complicato, occorre passare per gli Eccles. Questi ultimi sono ancora raggiungibili passando per il ghiacciaio.
 

Il bollettino completo e in lingua originale si trova sul sito de La Chamoniarde.

Banner c annuario2020

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875