Edurne Pasaban 13 x 8000

Joao Garcia chiude la serie dei 14

17 aprile 2010   La notizia si è diffusa sulla rete quasi in tempo reale; verso le 14 di oggi 17 aprile (ora locale),  la scalatrice basca è finalmente riuscita a mettere piede sulla cima dell’Annapurna 8.091 metri, portando a 13 il numero degli 8000 saliti.   Per la vetta ci sono volute circa 10 ore dai 7200 metri di campo 4, superando un tratto impegnativo su un couloir di ghiaccio in cui il team (Al filo de lo imposible) non ha potuto piazzare le corde fisse, avendole stese tutte nei giorni precedenti sulla parte sottostante.   Fatte le foto di rito, soprattutto sui tre punti più elevati della montagna, al fine di evitare contestazioni, Edurne, accompagnata da Alex Chicón, Nacho Orviz, Asier Izaguirre, e dagli sherpa Miingma, Pasang e Gempu ha iniziato la discesa verso campo 4 dove il gruppo passerà la notte. Domani è previsto il rientro al campo base.   Oggi sul punto culminante della montagna  anche il portoghese Joao Garcia che in tre giorni dal campo base ha raggiunto la cima del suo ultimo 8000. Garcia è il primo portoghese a conseguire il traguardo delle 14 cime più alte del pianeta.   La coreana Miss Oh intanto dovrebbe arrivare oggi al campo 3 e quindi scendere di nuovo al base. La puntata finale è prevista per la fine di aprile. Se la Oh dovesse raggiungere la cima dell’Annapurna, si aggiudicherebbe la sfida dei 14x8000 al femminile. Ad Edurne Pasaban manca ancora lo Shisha Pangma per chiudere i conti con questo challenge. ms Fonte: explorers web.com    Edurne website   Video News Edurne Pasaban:  1 2
740x195 climbingym

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875