Fun and games per Colin Haley e Dave Turner

In 20 ore El Cap e Half Dome

21 novembre 2009         In procinto di partire per la Patagonia, gli atleti Black Diamond Colin Haley e  Dave Turner hanno trovato il modo di allenarsi utilmente, ma "in maniera divertente" (just fun and games, per dirla con Colin), concatenando - lo scorso 31 ottobre - in 20 ore esatte El Capitan e l'Half Dome.   In cifre? 12 ore di salita con lampada frontale e 8 con la luce del sole,  circa 1600 metri di scalata; partenza alle 3.58 del pomeriggio all'Half Dome sulla Regular Northwest Face, cima alle 9.30 di sera, veloce discesa, un po' di cibo e trasferimento in bicicletta; attacco del Nose a mezzanotte e mezza, arrivo in cima alle 11.58 del mattino.   Temperatura: non propriamente tiepida e un po' di ghiaccio su Death Slabs, ragion per cui hanno deciso di scalare l'Half Dome nelle ore più calde del giorno.   Haley - che aveva salito l'Half Dome solo una volta 4 anni prima - è stato davanti nella prima metà, lasciando al super esperto del luogo  Turner la più difficile seconda. Turner ha scalato infatti innumerevoli volte El Cap, soprattutto in solitaria.     L'obiettivo iniziale era di stare dentro le 24 ore, ma dopo aver completato la sua parte al comando sul Nose, Turner si è reso conto che sarebbero riusciti a farcela in 20 e la salita ha preso un ritmo ancor più vertiginoso. Quando anche Dave Turner ha toccato l'albero della vetta erano le 11.58 spaccate!   Fonte: blackdiamond e climbing   ph Tom Evans   ms    
Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875