Hai visto che Asta? 850 m WI3 M

Nuova via sull’Asta Sottana, parete NE

08 gennaio 2019
Nicola Marchisio e Michele Perotti propongono Hai visto che Asta?, una nuova via sulla parete NE dell’Asta Sottana.

La linea è tanto evidente da rendere superfluo il tracciato sulla foto (vedere sopra). La salita è caratterizzata da due sezioni: i primi 450 metri con molto ghiaccio, gli ultimi 400 prevalentemente su neve. Gli apritori sono saliti alternando lunghi tratti in conserva ad alcuni tiri di corda. In ogni caso il percorso è molto evidente e obbligato, impossibile perdersi!

 

Alpi Marittime, Piemonte
Asta Sottana 2850 m, parete NE
Hai visto che Asta?
Nicola Marchisio (Peakshunter Mountain Guides), Michele Perotti (Alpiwork), 06 gennaio 2019
850 m, D+, WI3 M, IV-

 

Materiale: classico da ghiaccio con 8 viti, 4 friend piccoli (fino allo 0.75), qualche chiodo per le soste (tutte da attrezzare), cordini e fettucce assortiti, mezze o corda singola da 50 metri.

Accesso: Da Sant’Anna di Valdieri (Cuneo) proseguire in direzione delle Terme di Valdieri e lasciare l’auto presso il Ponte della Vagliotta. Seguire quindi le indicazioni per il Bivacco Costi-Falchero. Arrivati alla base della parete, a circa 1950 m, abbandonare il sentiero estivo e traversare in direzione dell'attacco della via (posto comodo per bivacco). 3-4 h in funzione delle condizioni d'innevamento.

Relazione:

L1: superare direttamente la cascata. Sostare su roccia a destra oppure su bolla di ghiaccio al centro del canale. WI3, 40 m. Proseguire per breve canale;
L2: tiro di misto facile, sosta su ghiaccio, 40 m;
L3: ghiaccio facile, sosta sul ghiaccio del tiro successivo, 40 m;
L4: divertente cascata, 2+, sosta su ghiaccio o su roccia, 40 m;
L5, L6: piegare decisamente a sinistra e superare una sequenza di risalti ghiacciati, 100 metri. Continuare su canale di neve. A circa metà canale si trova un saltino di ghiaccio, aggirabile sulla sinistra;
L7: divertente goulotte di neve pressata, 2+, 60 m.
Da qui proseguire per lungo canale nevoso fino al punto in cui lo stesso si esaurisce al di sotto di alcune balze rocciose. Continuare su misto facile raggiungendo la base di un evidente torrione di roccia rossa. Traversare a sinistra per intercettare la cresta che conduce in vetta.
 

Discesa: dalla vetta scendere in direzione opposta fino alla forcella che si apre tra Asta Sottana e Soprana. Scendere lungo il canale che si trova in versante SE. Arrivati alla sua base, scendere costeggiando l'Asta fino al Bivacco Costi, dove si ritrova il sentiero estivo.

Relazione e immagini di Nicola Marchisio

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875