Ice-climbing Val Masino – Val di Mello

Condizioni

25 gennaio 2010   Dopo le nevicate di fine dicembre/inizio gennaio, che hanno coperto completamente i flussi più appoggiati, ora il ghiaccio è notevolmente aumentato e in generale  le condizioni delle colate della Val Masino e della Val di Mello sono buone.   I Bagni di Masino,  si raggiungono in auto, in quanto è aperta al pubblico la struttura termale. Comodissimo quindi andare all’attacco delle cascate. Le linee sulla barra rocciosa alle spalle delle terme sono state in buonissime condizioni ma ora iniziano a deteriorarsi per l’azione del sole che aumenta ogni giorno.   Ancora salibili Ghiaccio Bollente, Il salto delle 2 acque e Ice man. Il candelone del Pisarot invece non è attaccato.  Sono in ottime condizioni la Merdarola e Supermerdarola così come Promenade. Più a valle, si presenta bene  Punizioni Divine.   In Val di Mello è tutto più o meno consolidato: Durango è in ottima forma, Abracadabra anche, mentre la vicina Mello’s moon sembra sottilissima. San Valentino non è mai stata così corposa e Romilla  pure è grossa. Consistente è il gran muro di L’altra faccia della Valle. ms Fonte:up-climbing   Queste cascate sono recensite sui libri:    Alpine Ice le 600 più belle cascate delle Alpi. Edizioni Versantesud Milano   Cascate  Alpi Centrali - Lombardia e Svizzera Blu Edizioni  
Banner c annuario2020

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875