Il Rifugio del Couvercle chiude per l’estate

In programma ristrutturazione e rinnovamento

20 luglio 2020
Il Rifugio del Couvercle (Refuge du Couvercle), nel bacino di Talèfre del Monte Bianco, chiude per l’estate.

In programma ristrutturazione e rinnovamento della struttura con lavori che costeranno poco meno di due milioni di euro. Il nuovo Couvercle avrà meno posti (circa sessanta contro gli attuali 128) ma sarà decisamente più confortevole sia per gli ospiti che per i gestori. La gestione energetica del rifugio sarà ottimizzata grazie a pannelli fotovoltaici e termici.

La chiusura estiva del rifugio non dovrebbe avere un impatto molto forte per l’alpinismo nel bacino di Talèfre, dato che la maggior parte delle vie celebri di quest’area è in condizioni dal tardo inverno all’inizio dell’estate. Nel pieno della stagione calda l’attività si concentra sull’Aiguille du Moine, sulle vicine cime rocciose e, più sporadicamente, sulla lunga Arête du Moine all’Aiguille Verte, da percorrere in a/r dato che il Couloir Whymper (via normale) non è sicuro in estate.

Durante il periodo dei lavori il rifugio invernale, ovvero il locale storico situato sotto un gigantesco masso, resterà aperto. È però consigliabile avere con sé il materiale da bivacco, specialmente nei periodi di forte affluenza, perché l’invernale dispone di soli 20 posti.

Fonte: www.chamonix.net.

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875