Messner-Hiebeler, Eiger, 1800 m, M6+, 60°, V+

Probabile seconda salita invernale del Pilastro Nord

03 febbraio 2017
Domenica 29 gennaio Philipp Brugger e Simon Messner hanno realizzato la probabile seconda ripetizione invernale della via Messner-Hiebeler sul Pilastro Nord dell’Eiger.

I due hanno dormito in tenda sotto la parete, quindi sono saliti leggeri, senza materiale da bivacco, puntando sulla rapidità. Hanno superato il primo salto roccioso lungo la via Scottish Pillar (M6 o qualcosa di più, dice Brugger sulla sua pagina Facebook), quindi hanno traversato fino alla Messner-Hiebeler, detta anche Via degli Austriaci. La parete li ha impegnati circa 10 ore con un'alternanza di sezioni dure e poco proteggibili su roccia, tratti su ottima neve e ghiaccio e zone più appoggiate dove occorreva battere faticosamente la traccia. Il tutto è ben documentato dal video. Tornati alla tenda poco dopo le 20, sono scesi con gli sci fino a Grindelwald. Alle 3 e mezzo di notte erano di nuovo a Innsbruck, pronti per tornare a lavoro il lunedì mattina!

 
Alpi Bernesi (CH)
Eiger 3970 m, Pilastro Nord/Nordpfeiler
Reinhold e Günther Messner, Toni Hiebeler, Frank Maschka, 1968
Prima invernale: Norbert Joos, Kaspar Ochsner, Martin Grossen, Bernhard Misteli, 1 gennaio 1983
1800 m, M6+, 60°, V +
 

Fonti: pagina Facebook Philipp Brugger, Bergsteigen.

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875