Nepal: Bonino, Meli e Cantu fanno 3

Il team apre altre 2 vie

29 dicembre 2009   Notevole attività esplorativa per le guide valdostane Enrico Bonino, Nicholas Meli e il medico Francesco Cantu, che nel corso di circa quaranta giorni di soggiorno in Nepal hanno aperto tre itinerari su tre cime differenti.   Hanno iniziato con la nord del Hama Yonjuma (5970m) di cui avevamo già dato notizia. E’ poi seguita la prima ascensione del Pic 5850m, che si trova nei pressi del Dawa Peak aprendo un difficile itinerario di 600 metri (WI6 M7 A2). La via chiamata M'han Dato 5 al Modulo di Misto,  era stata iniziata lo scorso anno da Bonino con il collega Stefano Della Gasperina.   L’ultima fatica degli italiani ha preso il nome di  "Phantom of the Opera" (M6+ WI4+ 6b A2, 85°  800m), ed è stata tracciata sulla nord/est del Kajo Ri (6186m). Secondo Bonino dovrebbe trattarsi di tre prime su tre pareti ancora inviolate.   ms   Maggiori info: blog di Enrico Bonino
Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875