Rick Allen perde la vita sul K2

Lo scozzese travolto da una valanga durante un tentativo d’apertura sulla parete sud-est, salvi i compagni

25 luglio 2021
Rick Allen ha perso la vita oggi sul K2, durante un tentativo d’apertura sulla parete sud-est.

L’alpinista scozzese, classe 1955, era impegnato con Stefan Keck e Jordi Tosas cercava sulla parete sud-est del K2, dove i tre progettavano di tracciare nuova via in stile alpino.

Allen è stato travolto da una valanga all’altezza del campo 1. I suoi compagni, già recuperati dagli elicotteri pakistani ed evacuati a Skardu, sono in buone condizioni.

Rick Allen era un grande himalaysta, noto per il suo stile “duro e puro” senza ossigeno supplementare, senza portatori e senza guide. Sarà ricordato soprattutto per la prima ascensione della lunghissima (quasi 12 km) Mazeno Ridge al Nanga Parbat, da lui realizzata insieme a Sandy Allan nel 2012, che gli è valsa un Piolet d’Or.

MR

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875