The Jimmy Skid Rig nuova via in dry tooling per Will Meinen e Brandon Pullan in Alberta (Canada)

Con l’aiuto di Will Gadd riesce la salita “free”con difficoltà M12

26 febbraio 2009   Dopo 3 stagioni di sforzi, un team di  ice-climber canadesi ha completetato una grande nuova via di misto in Alberta, con un lungo tiro chiave che potrebbe attestarsi sull’M12. Will Meinen e Brandon Pullan  hanno passato più giorni per due stagioni lavorando  The Jimmy Skid Rig (300m, WI5 M12) prima di reclutare quest'anno Will Gadd  per lo sforzo finale di liberare la via. La via ha un avvicinamento lungo e  avventuroso in un canyon. I due hanno scoperto delle vecchie corde che penzolavano dalla parete da un precedente tentativo, per cui hanno iniziato la loro via a buona distanza da questo progetto. Più tiri di misto superano una parete strapiombante con 2 lunghi tiri che obliquano a sinistra a raggiungere una grossa tenda di ghiaccio Alla fine dell'inverno, Meinen e Pullan avevano completato la via ma non avevano liberato i tiri più duri. Convincono quindi lo specialista del dry locale  Gadd a dar loro man forte ed è lo stesso Gadd a riuscire, dopo parecchi tentativi a liberare in dry tutta la via con tiri di misto fino al M9 - M12.    (m.s.)
Banner c 14

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875