Trad Climbing Meeting - Valle dell'Orco

Il 24 Settembre Open Day

31 agosto 2010   TRAD CLIMBING MEETING DELLA VALLE DELL’ORCO    Il 24 Settembre Open Day   24 SETTEMBRE 2010, segnatevi questa data! Appassionati del granito, del Trad o semplicemente della splendida Valle dell’Orco. Tutti a scalare insieme, Big e no Big… All’OPEN DAY del primo INTERNATIONAL TRAD CLIMBING MEETING DELLA VALLE DELL’ORCO organizzato dal Club Alpino Accademico Italiano. Nel corso del meeting, Maurizio Oviglia presenterà la nuova guida della Valle dell’Orco edita da Versante Sud, partner della manifestazione.   Sono passati ormai quasi quarant’anni dalla scoperta delle pareti del Caporal, del Sergent e di tante altre strutture di bassa valle. Il Nuovo Mattino con le sue utopie è lontano, ormai oggetto di storia. Tutto passa, ma nuove generazioni riscoprono dopo periodi di ombra, uno dei più bei posti d’Europa per scalare. Molto lo si deve ad inglesi,tedeschi e francesi, che fanno migliaia di chilometri per arrampicare su queste pareti, forse meglio di noi, vedono il tesoro che abbiamo dietro l’angolo   La storia della Valle dell’Orco è in permanente bilico tra l’oblio e l’esaltazione, e forse il fascino è proprio questo. La continua riscoperta permette ancora di vivere scampoli di avventura, in un mondo troppo prevedibile e programmato per lasciare spazio al cuore ed alle emozioni.   Ma per scalare queste rocce da sogno, non solo di cuore abbiamo bisogno, ci vogliono dita, muscoli e testa, molta testa!  Il 24 settembre sarà la giornata aperta a tutti, inserita nel programma del Primo Meeting Internazionale, evento riservato agli arrampicatori designati dalle maggiori organizzazioni di alpinismo e arrampicata del mondo, che durerà dal 19 al 25 settembre.   Il CAAI ha voluto uscire dai luoghi comuni che lamentano la scarsità di iniziative per valorizzare la scalata Trad in Valle, e con un enorme sforzo organizzativo dei suoi volontari e il concreto aiuto degli sponsor, ha organizzato un meeting sul modello di quelli che si svolgono da anni in Gran Bretagna e negli USA. Una grande occasione da non perdere, e per chi ci crede, da supportare anche con la propria presenza il giorno 24 settembre. Una giornata dove scalare, divertirsi, e volendo misurarsi con alcuni dei più forti scalatori in circolazione.   CAAI   Di seguito il comunicato ufficiale con i dettagli organizzativi della giornata del 24 settembre e delle serate aperte al pubblico del meeting..   24 Settembre Open Day – Massi del Caporal   In occasione del Primo International Trad Climbing Meeting della Valle dell’Orco, è stata organizzata una giornata “aperta” a tutto il pubblico. L’organizzazione di questa giornata è stata affidata dalla direzione del meeting a Maurizio Oviglia, che si è occupato di individuare un’area di facile accesso dove poter arrampicare tutti insieme e toccare con mano le ultime tendenze emerse in valle, in fatto di arrampicata trad e non.   Maurizio ha lavorato più di un anno su questo progetto ed ha aperto e sistemato allo scopo moltissimi monotiri (più di 30) sui massi del Caporal, proprio alla base della famosa parete, ma vicinissimo alla vecchia strada ormai in disuso (non è quindi necessario camminare). L’organizzazione del meeting, con l’aiuto di alcuni sponsor, ha poi invitato per questa giornata molti forti arrampicatori e boulderisti provenienti da tutta Europa, proponendogli di  dare dimostrazione sulle vie preparate da Maurizio. Lo scopo non è certo di fare una competizione, ma piuttosto quello di arrampicare tutti insieme, forti e meno forti, e confrontarsi sul granito della Valle dell’Orco.   Per chi non ha mai fatto arrampicata tradizionale sarà anche l’occasione di provare, così come di toccare con mano le eventuali differenze con l’arrampicata tradizionale classica.   Nell’area adibita all’evento vi sono infatti alcuni monotiri proteggibili solo con protezioni naturali, che richiedono nervi piuttosto saldi. Vi sono inoltre tre progetti, stimati dal 7c all’8b da Maurizio, che potranno costituire pane per i denti per i più bravi.   La BEAL/PETZL e La Sportiva hanno messo in palio alcuni premi per chi riuscirà a liberare almeno uno di questi progetti nella giornata di venerdì.   A tutti verrà data una cartina dettagliata con le 35 vie del luogo, dove convivono (senza troppi problemi!), vie trad e vie a spit, vie facili e vie difficilissime. Ricordate di portare con voi friends e nut ed eventualmente anche il casco, mentre martello e chiodi potrete lasciarli a casa. Se volete fare bouldering, oppure se volete proteggere alcune partenze esposte, portate eventualmente il crash pad. Maurizio, con il prezioso aiuto economico del CAAI, si è occupato di sistemare le soste in maniera sicura, con almeno uno spit ed un maillon, in modo da evitare spiacevoli incidenti. Vi sarà quindi spazio per tutti, ma soprattutto vi sarà la possibilità di realizzare fotografie e filmati spettacolari, essendo alcune vie altamente estetiche.   Il ritrovo per l’OPEN DAY è fissato per le ore 10 al parcheggio del Sergent, a monte dell’area massi. Per raggiungerlo basta, proprio all’uscita della galleria di Ceresole, svoltare a sinistra e proseguire sino a quando la strada non è bloccata. La zona dell’open day si raggiunge camminando in discesa per la strada chiusa al traffico (10 minuti). Anche in caso di cattivo tempo, sarà comunque possibile realizzare qualcosa.    Serate aperte al pubblico Nella settimana del meeting ,vi saranno inoltre una serie di serate di grande interesse aperte a tutti, che si effettueranno nella Sala Polivalente del centro visitatori del PNGP, nell’ex Grand Hotel di Ceresole Reale.   Lunedì 20 settembre - ore 21 Proiezione “I luoghi e la storia dell’arrampicata in Valle dell’Orco”                              presentazione e commenti di Andrea Giorda e Ugo Manera   Martedì 21 settembre - ore 21  Proiezione sul Parco Nazionale del Gran Paradiso a cura dell’ Ente Parco   Mercoledì 22 settembre - ore 21 Proiezione sull'attività alpinistica sulle pareti del mondo dell'accademico Rolando Larcher   Giovedì 23 settembre - ore 21 Proiezione di David Kasizklosky, alpinista e fotografo polacco che ha partecipato a molte spedizioni, autore di moltissimi servizi fotografici che documentano i suoi viaggi.   Ulteriori informazioni al sito www.tradclimbing.it oppure contattare Claudio Picco e-mail [email protected]           CAAI   Si ringraziano:   La Regione Piemonte,La Provincia di Torino, il Comune di Ceresole, il Parco Nazionale del Gran Paradiso, CESMA. Gli Sponsor : IREN ENERGIA, BEAL, FERRINO, E9, LA SPORTIVA, PETZL, VERSANTE SUD, Canavese 365.  
Banner c annuario2020

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875