Alex Megos incontenibile in Canada

Flash su The Path e a vista su The Shining

22 agosto 2016

Il sospetto è che, consolidando un certo buon livello in falesia e nel boulder, Alex Megos si stia dando un po’ a nuove esperienze verticali. Nella fattispecie, Alex Megos, poco dopo la salita di FightClub di 9b, ha continuato a salire le orme di Sonnie Trotter ripetendo “flash” la sua The Path, 8b+ trad al Lake Louise. Si trattava della prima esperienze di Alex su una via da proteggere e, sottolinea Sonnie, forse la prima salita in questo stile di un grado simile. Cosa vuol dire questo? Vuol dire un crux protetto da un friend 000 di misura. Alex ci ha anche confermato di aver piazzato tutte la protezioni da basso durante la salita, con etica perfettamente pulita. Pazzesco.

E spostatosi quindi sulla Diamond Face del Monte Louis (Canadian Rockies), ha fatto, news recente, la prima ripetizione interamente a vista The Shining, una via aperta da Tommy Caldwell ed ancora Sonnie Trotter nel 2011. Una prima grande esperienza alpinistica con 24 ore di impegno totale tra salita, doppie e rientro per questa via di 15 lunghezze fino al 5.13+ e con una temibile headwall.

740x195 climbtokyo

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875