Edu Marin ripete WoGu in Ratikon, 8c

Lo spagnolo sulla via di Beat Kammerlander

24 agosto 2016

Edu Marin, polivalente scalatore spagnolo che negli ultimi anno sta risolvendo alcune tra le più belle sfide alpinistiche sulla Alpi e non solo, ha fatto al seconda salita di WoGu, via fino all’8c(+) in Ratikon che è rimasto a lungo un progetto irrisolto. Questo pazzesco itinerario infatti, era stato chiodato da Beat Kammerland già nel 1997 ma fu Adam Ondra nel 2008 a liberarlo. Da allora più nulla fino ad ora, quando il forte Marin, lottando contro caldo nelle belle giornate e pioggia in quelle brutte, ha ripetuto la via.

La sequenza dei tiri di WoGu è impressionante per grado e stile di arrampicata. 8c, 8a, 8b+, 8b+, 8c (8b+), 8a+, 7c+ con passaggi boulder e tratti praticamente mai in condizioni ottimali come si possono trovare in falesia ed una chiodatura non proprio “ascellare”, in perfetto stile Kammerlander.

Negli ultimi due anni, Edu Marin ha segnato alcune belle ripetizioni, come Samsara, la mitica via di 8b+ a firma Alex Huber sulla parete est del Grubhorn, o Seleccio Anal, di grado 9a+ (come dire che andare forte in falesia forse aiuta anche in via), la Voie Petit al Grand Capucin o Open Your Mind Directa, ancora di 9a+.

fonte dpmclimbing.com

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875