Ode an die Freude, 720 m, 8-

Relazione di una nuova via alla Tofana di Rozes

10 ottobre 2018
Christoph Knieper e Jens Heine hanno aperto una nuova via alla Tofana di Rozes: Ode an die Freude.

Ode an die Freude (Ode alla gioia) si sviluppa sul IV Pilastro, imponente e verticale. Gli apritori hanno realizzato un “topo” super dettagliato che pubblichiamo tra le immagini qui sopra.

 

Dolomiti (Veneto, IT)
Tofana di Rozes, IV Pilastro, parete sud
Ode an die Freude
Christoph Knieper, Jens Heine, 2016-2017
720 m (sviluppo 910 m ca.), 22 L, 8-/7A0

 

Materiale: classico da roccia con due corde da 50 m, 10-12 rinvii lunghi, 2 fettucce lunghe e 3 corte, serie completa di friends (fino al 3 BD). È spesso necessario allungare le protezioni per ridurre gli attriti. Si consiglia di portare molta acqua ed eventuale materiale da bivacco.

Accesso: dal parcheggio del Rifugio Dibona prendere il sentiero 404, poi il 442 in direzione della Via Ferrata Lipella. Attraversare il canale che sfocia dalla gola tra compresa tra la Terza e la Quarta Torre e, dopo 70 m, deviare in diagonale a destra su una traccia che conduce all'attacco.

Relazione: vedere la relazione dettagliata pubblicata sopra. Tempo previsto per una ripetizione: da 10 a 15 ore.

Discesa: dall’uscita (3020 m) seguire la cresta est fino in cima (3225 m), 40’ ca. Scendere quindi lungo la via normale, segnalata da bolli blu e ometti, raggiungendo il Rifugio Giussani in circa 1,30 h e, con un’ulteriore ora di marcia, il Rifugio Dibona.

Relazione e immagini: Christoph Knieper e Jens Heine

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875