Il sogno di Adam Ondra della Salathè a vista si infrange sulla Headwall

Il muro finale insalibile a vista anche dal campione ceco

05 novembre 2018
Si infrange sulla Headwall il sogno di Adam Ondra di salire la Salathè su El Capitan a vista, il campione ceco non riesce nell’impresa sognata a lungo.


Si ferma sulla parte finale della via, la magnifica e temuta Headwall, il progetto di Adam Ondra di salire a vista la mitica via Salathè su El Capitan in Yosemite, dove il campione ha dovuto per una volta arrendersi alle difficoltà e alla stanchezza. Solo pochi giorni fa avevamo dato informazione dell’arrivo del fortissimo negli USA dove aveva attaccato subito Book of Hate salendola ma non OS come aveva voluto, in preparazione diciamo all’ambizioso progetto su El Cap.

“La Salathè a vista è stato un sogno covato per molto tempo. E’ stato un sogno già solo essere lassù, a respirare l’aria e l’esposizione della Headwall (la parte più alta e difficile della Salathè), incastrare le mani in quella fessura e…salirla a vista. Alcuni sogni sono diventati realtà ieri ma non la on sight. E la natura dei tiri a vista è che non si possono riprovare una seconda volta. Hai solo un tentativo e anche molta pressione su una via mitica come la Salathè.

Ieri sono partito con un partner d’eccezione, Nico Favresse, alle 00:01; alle 7:00 eravamo al Boulderproblem e alle 8:30 al Block, ancora a vista. Alle 13:30 abbiamo passato l’Enduro ma dopo nono sono riuscito a salire la prima lunghezza della Headwall nella parte alta. Anche al secondo giro sono caduto lì e a quel punto non avevo più energie per andare avanti.”

news adam instagram 

 

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875