[VIDEO] Kevin Jorgeson e Jacob Cook "a sangue" sui Bugaboos

La prima ripetizione della Tom Egan Memorial passa per la letale Blood on the Crack

16 marzo 2019
Una fessura all'apparenza impossibile nei Bugaboos è l'obiettivo di Kevin Jorgeson e Jacob Cook, ci riusciranno?

In questo bel filmato, Kevin Jorgeson e Jacob Cook sono alle prese con una impegnativa via nel magnifico comprensorio dei Bugaboos, in Canada, la Tom Egan Memorial, caratterizzata da un micidiale quanto doloroso tiro di fessure dove ci devi torcere dentro le prime due falangi fino a farle sanguinare, non a caso noto come Blood on the Crack.

L’origine della via risale al 1978, quando Daryl Hatten e John Simpson aprirono, in artificiale, questo bellissimo itinerario di 13 lunghezze sulla parete est della Snowpatch Spire in memoria di Tom Egan, un amico morto in un incidente aereo. Nel 2015, Will Stanhope, accompagnato da Will Segal, riuscì dopo un assedio protratto per ben quattro estati a liberare la via con una variante. Il percorso originale infatti, prevedeva una sezione con una fessura così sottile che era impensabile e impossibile scalarla in libera e per tanto Stanhope fu costretto a trovare una nuova versione per la salita free.

Anche se il tiro più duro è il Drunken Dawn Wall Pitch (5.14), Will a proposito della Blood on the Crack (5.14-) scrisse “è una delle fessure più incredibili che abbia mai scalato, paragonabile per bellezza e difficoltà a Cobra Crack a Squamish o A1 Beauty su The Prophet, El Capitan”

Come la troveranno Jorgeson e Cook? Ecco il video…

740x195 climbtokyo

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875