Robert Jasper apre in autosicura una nuova via sull'Eiger

Alla vigilia di una nuova spedizione in Patagonia, sale Meltdown (11L, 7a+ max)

02 ottobre 2019
L’alpinista tedesco Robert Jasper ha messo a segno un’altra prima assoluta su una delle sue montagne preferite, l’Eiger aprendo e liberando in solitaria autoassicurandosi Meltdown, nuova via di 11 lunghezze fine al 7a+.


Impresa di Robert Jasper sulla parete nord dell’Eiger dove ha messo a segno la prima salita di Meltdown, salendo questa nuova via in autosicura. Robert, che a breve partirà per una spedizione in Patagonia dove ha come obiettivo la salita di una finora inviolata parete nord, ha passato parte dell’estate sulle montagne di casa per prepararsi al meglio e tra le varie salite, ha messo a segno anche questa.

C’è da dire che Robert è uno dei più profondi conoscitori dell’Eiger, con la prima ascensione che risale al 1985, quando aveva solo 17 anni, ma le attenzioni di Jasper per questa cima e per le Alpi in generale, non si limita solo al mero alpinismo.

Anche lo scalatore tedesco infatti, non è rimasto indifferente al movimento ambientalista che finalmente sta prendendo piede in tutto il mondo e il rapido ritiro di molti ghiacciai che conosce, non è stato un evento passato inosservato. “Credo che tutti dovremmo prendere misure personali per combattere contro i cambiamenti climatici” ha detto Robert, “altrimenti gli effetti saranno devastanti non solo per le montagne ma per il futuro di tutti noi”.

news frankkretschmann.de

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875