Cédric Lachat ripete WoGü.

Il fuoriclasse sale in libera la celebre via multipitch.

02 luglio 2020
Cédric Lachat ha salito WoGü, la famosa via lunga in Rätikon. 

Con tiri che arrivano al grado di 8c, WoGü è una delle vie lunghe più difficili al mondo. Chiodata da Beat Kammerlander e liberata da Adam Ondra, la via è un tributo a Wolfgang Güllich. La linea presenta dieci lunghezze di corda e ben cinque di essi sono di grado 8, per uno sviluppo di più di 300 metri. Il tiro chiave è sicuramente il quarto, gradato 8c. Lo stile di arrampicata è estremamente tecnico e richiede una buona dose di pelo sullo stomaco, data l'esposizione dell'intero itinerario. Le difficoltà maggiori, divise con la compagna Nina Caprez, sono state le condizioni: trovare una buona aderenza richiede una minuziosa organizzazione sulla tabella di marcia. La via completa il bel curriculum di Cédric e sarà raccontata nel prossimo progetto dello scalatore svizzero, il documentario "Swissway to heaven". 

Fonte pagina IG Cédric Lachat

AP

Banner c mascherine vs

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875