Adam Ondra in Yosemite punta in alto

Nose, Salathè a vista e DawnWall

18 ottobre 2016

Nose, Salathè e DawnWall. Ecco cosa propone il menù di Adam Ondra, volato oltreoceano in Yosemite per tentare alcune delle vie più rappresentative della Valle, forse le tre più rappresentative. Adam non ha mai tenuto nascosti i suoi progetti e tantomeno lo ha fatto questa volta. Dalla notizia del possibile 9c a Flatanger a queste straordinarie salite in agenda, il fenomeno ceco ha anche difficilmente tradito le aspettative.

Il Nose (8b+ max), salito la prima volta in libera da Lynn Hill e quindi solo da Tommy Caldwell e Jorg Verhoeven, dovrebbe essere la prima delle grandi vie ad essere affrontata. Quindi sarà la volta della Salathè (8a max) che Adam vorrebbe salire a-vista, emulando così il grande Yuji Hirayama che nel 1997 provò in questo stile la salita cadendo solo tre volte su tutta la via (questa storia, una delle pietre miliari dell’arrampicata libera su big wall, è raccontata nel libro Yuji The Climber, Ed. Versante Sud). Infine, come si vocifera da tempo, Ondra punterebbe alla prima ripetizione della DawnWall (9a max), il “mostro” dello stesso Caldwell e di Kevin Jorgeson salita tra il 2014 ed il 2015 dopo un assedio degno delle prime spedizioni pionieristiche su El Capitan.

Il tempo di permanenza di Adam negli States è di 6 settimane. Restiamo in trepida attesa.

news kairn

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875