Cuernos del Paine, prima ascensione del Cuerno Este

Sebastián Pelletti, Romano Marcotti, e Pepo Jurado aprono “Vacaciones Metamórficas”, 600 m, 5.11-

26 gennaio 2022
Sebastián Pelletti, Romano Marcotti e Pepo Jurado hanno realizzato la prima ascensione del Cuerno Este (Cuernos del Paine, Patagonia).

Tutti hanno visto almeno una volta un'immagine dei Cuernos del Paine, quelle cime dalle ripide pareti di granito sormontate da un cappuccio scuro di rocce scistose che sorgono nei pressi delle ancora più famose Torri del Paine.

È sorprendente che una cima così bella e celebre come il Cuerno Este sia rimasta inesplorata fino ad ora. Forse “inesplorata” non è il termine giusto, dato che numerose vie sono state tracciate lungo le pareti inferiori granitiche. Nessuno però ha avuto la buona volontà di affrontare lo strato scistoso per visitare la cima della torre.

Qualche settimana fa Sebastián Pelletti e Romano Marcotti hanno tracciato una linea interessante sul granito basale del Cuerno, cinque tiri d’arrampicata di ottima qualità più 200 metri di cresta facile fino alla base dello strato scistoso. Sono quindi tornati con Pepo Jurado per prolungare l’itinerario fino alla cima. La sezione scistosa, alta 300 metri, è delicata, a tratti difficile e poco proteggibile, con passaggi strapiombanti.

La nuova via, chiamata “Vacaciones Metamórficas”, è lunga complessivamente 600 m e oppone difficoltà di 5.11-.

 

MR. Fonte Patagonia Vertical.

Tcpro 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875