Hart aber Fair, 310 m 9+

Nuova via di Simon Gietl a Colfosco

04 giugno 2016

Il 23 maggio Simon Gietl e Simon Oberbacher hanno realizzato la prima libera della nuova via Hart aber Fair, sulla parete sud di La Dorada, un contrafforte del Sass Ciampei che si eleva sopra Colfosco in Alta Badia. Hart aber Fair è la terza via aperta da Gietl su questa parete dopo Neolit (S. Gietl, V. Messini, 2014) e Spassbremse (S. Gietl, A. Oberbacher, 2015). Su tutte e tre le linee non sono stati piantati spit.

 

Gruppo del Puez, Dolomiti (Alto Adige)

La Dorada 2453 m – versante sud

Hart aber Fair

Simon Gietl, Simon Oberbacher, 23 maggio 2016 (RP)

310 m (9 L). IX+

 

Materiale: i chiodi utilizzati sono stati lasciati in parete. Integrare con una serie di friends (fino al n. 2 BD).

 

Accesso: da Colfosco (Alto Adige) salire verso N all'imbocco della Edelweisstal e seguire la sterrata di fondovalle fino alla Edelweisshütte. Quindi girare a sinistra lungo la strada che costeggia la pista Forcelles. Raggiunti i primi ghiaioni salire in diagonale a destra fino alla parete.

 

Descrizione:

L1: IX+, 40 m;

L2: VI, 30 m;

L3: I-II, 25 m;

L4: II-III, 30 m;

L5: VII, 20 m;

L6: VIII+, 35 m;

L7: VIII-, 30 m;

L8: VI, 30 m;

L9: IV, 40 m.

 

Discesa: a piedi. Dall'uscita della via salire brevemente e poi scendere lungo i pendii a destra per raggiungere il sentiero n. 4. Seguirlo in discesa fino a tornare alla Edelweisshütte.

 

Fonti: Bergsteigen, sito di Simon Gietl

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875