“L'amitié”, 650 m, 16 tiri, 6c obbl. sul Cervino

Nuova via sulla parete sud per François Cazzanelli, Francesco Ratti e Marco Farina

14 settembre 2021
L’11 e 12 settembre François Cazzanelli, Francesco Ratti, Marco Farina hanno aperto “L’amitié”, una nuova via sulla parete sud del Cervino.

L’idea è nata durante il corso per istruttori delle Guide Alpine per ricordare l’amico Roberto Ferraris, anch’egli Guida Alpina, prematuramente scomparso nell’inverno del 2019.

«Durante il corso istruttori a me, Francesco Ratti e Marco Farina è venuta l’idea di dedicare una via al nostro caro amico Roberto Ferraris» racconta François Cazzanelli sui social. «Dove, era ovvio! Sulla parete sud del Cervino, dove abbiamo vissuto delle grandi avventure tutti assieme. Studiando attentamente abbiamo trovato uno scudo di roccia compatta che rimane a sinistra del Pilastro di Fiori. Questo pilastro è leggermente più pronunciato ed è caratterizzato da un evidente scudo di roccia rossa, strapiombante nella parte superiore».

L’obiettivo era in serbo da mesi ma, a causa di un periodo storico particolare, delle difficili condizioni meteo che hanno caratterizzato l’estate e degli impegni di lavoro dei tre alpinisti, non è stato facile individuare la finestra temporale favorevole per realizzare questo omaggio. Questa si è materializzata sabato 11 e domenica 12 settembre, due giornate di tempo autunnale nebbioso e mite, durante le quali i tre sono riusciti a scalare insieme malgrado i rispettivi impegni.

La via de “L’amitié” si sviluppa sulla parete sud del Cervino, su un contrafforte del Pilastro dei Fiori che Cazzanelli, Ratti e Farina hanno nominato Pilastro Roberto Ferraris.

«Il nome non è stato scelto a caso. L’Amitié serve a ricordare l’amicizia che ci legava a Roby ed è stata quel valore in più che ci ha spinto a stringere i denti per portare a termine questo progetto. La via culmina su una piccola crestina che collega il pilastro alla parete sud. Abbiamo deciso di ribattezzare il pilastro Roberto Ferrari».

La nuova via si compone di 16 tiri di corda, 650 m di lunghezza e grado obbligatorio 6c. Il grado massimo è ancora incognito perché due tiri sono ancora da liberare, cosa che i tre contano di fare prossimamente.

MR. Fonti social network François Cazzanelli e CS.

Kubo 740x195.gif

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875