Sense Retorn, nuova via in Spagna in memoria di Hansjörg Auer

Siebe Vanhee, Roger Molina e Jorge Solórzano ricordano così il grande alpinista

27 maggio 2019
Siebe Vanhee, Roger Molina e Jorge Solórzano hanno aperto una nuova via sulla Pared de Cataluña a Montrebei in memoria della stella dell’alpinismo Hansjörg Auer, recentemente scomparso.

Il belga Siebe Vanhee ed i due spagnoli Roger Molina e Jorge Solórzano hanno aperto Sense Retorn, via di 7c+ sulla Pared de Cataluña a Montrebei, in Spagna, per commemorare lo scalatore e amico Hansjörg Auer, morto tragicamente insieme a David Lama e Jess Roskelley sull’Howse Peak in Canada, il mese scorso.

“Abbiamo aperto la via tra il 24 ed il 27 aprile” ha detto Siebe che era stato anche compagno di Auer “ed è una via intensa, a tratti di grande impegno psicologico. Dopo i primi due tiri di roccia non buona, poi diventa magica e segue un percorso aperto in pieno stile Montrebei, con chiodi solo dove serve e lunghi tratti sprotetti. La via ovviamente è stata aperta dal basso. Sense Retorn è l’espressione catalana di Sin Retorno, traduzione di No Turning Back che era uno dei film di Hansjörg, perché alle volta non si può tornare indietro ma solo andare a vanti. E’ quello che dico a chi ha perso un compagno. Siediti, piangi, e poi continua a salire con il tuo amico nel cuore. Non riesco a pensare a un modo più bello di ricordare Hansjörg. Lui direbbe “Se arrampicare è ciò che ti rende felice nella vita, fallo e vivi quella vita".

Montrebei, Pared de Cataluña, via Sense Retorn
9L, 340m, 7c+ max
Siebe Vanhee, Roger Molina e Jorge Solórzano
24-27 aprile 2019

news desnivel.com

Theory 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875