Una valanga si porta con sé la vita di uno scialpinista

L'uomo ha perso la vita dopo essere stato travolto da una valanga in Valle Stura (CN)

14 febbraio 2017
L'11 febbraio a Demonte, in Valle Stura (CN) ha perso la vita uno scialpinista dopo essere stato travolto da una valanga.

Verso le 14.00 dell'11 febbraio ha perso la vita A. T. 41 anni di Cervasca (CN).

Era in fase di discesa quando a una quota di 2000 metri la massa nevosa si è staccata coinvolgendo lui e altri 4 suoi compagni.

La chiamata di soccorso è stata effettuata da un sesto componente del gruppo che non è stato coinvolto dalla valanga e che ha telefonato Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese. L’elicottero con a bordo il Tecnico di Elisoccorso e l’Unità Cinofila da valanga del CNSAS Piemonte è immediatamente decollato raggiungendo poco dopo il luogo della valanga e constatando che 4 scialpinisti erano stati coinvolti solo parzialmente dalla valanga e avevano già individuato, con l’uso dell’artva, e dissotterrato la vittima deceduta probabilmente a causa dei traumi provocati dal trascinamento all’interno della massa nevosa. Il soccorso ha proceduto con il recupero del corpo e di un suo compagno lievemente infortunato. Gli altri sono ritornati a valle autonomamente.

fonte Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875