Golden Trail Series parte a Zegama

Il 27 maggio la Basque Country Marathon presenterà il meglio dello sport nella più grande arena

26 maggio 2018
Parte a domani a Zegama la Golden Trail Series.

Come apertura di un sipario è difficile immaginare un evento migliore per iniziare la serie inaugurale di Golden Trail. La città basca di Zegama è un luogo mitico nel trail running, molto probabilmente sede della “maratona” di montagna più grande: Zegama-Aizkorri.

La gara di quest'anno (17a edizione) sarà la competizione più impegnativa ed eclettica di sempre, con atleti che arriveranno Zegama provenienti da ogni Continente, senza dubbio attratti dal rivoluzionario concetto proposto dalla “Golden Trail Series”. Il tabellone maschile e femminile del sorteggio è un “who's who” dei migliori atleti trail running del pianeta.

Stian Angermund-Vik, campione in carica e detentore del record, torna a difendere la sua corona, ma affronterà la dura concorrenza di runner straordinari come Remi Bonnet, Max King, Marc Lauenstein, Sage Canaday e Nicolas Martin. La gara femminile, nel frattempo, è immancabile per i campioni precedenti, i nuovi talenti e le icone di tutti gli sport, tutte saranno presenti sulla linea di partenza.

Per quanto riguarda le donne, ad esempio, Emelie Forsberg e Yngvild Kaspersen cercheranno entrambe la loro seconda vittoria a Zegama, e saranno schierate sulla linea di partenza insieme a leggende quali la giapponese Megan Kimmel, la neozelandese Ruth Croft, la “National Geographic Adventurer of the Year” Mira Rai dal Nepal, la campionessa mondiale di Mountain Running Silvia Rampazzo e la campionessa SkyRunning Sheila Aviles.

Ciò che rende Zegama una gara così magica è l'incredibile atmosfera creata dai più grandi fan del trail running. La folla di Zegama, per intenderci, è la più appassionata di questo sport e con le prerogative di quest'anno ci aspettiamo che l'entusiasmo diventi stratosferico. La salita di Santo Espiritu dopo 20 km sarà il punto cruciale della corsa, un luogo spesso dove i campioni giungono sfiniti e le sfide si consumano nel fango. Non c'è spettacolo migliore nello sport di quando gli atleti fanno il giro della scalata, boccheggiando attraversando un tunnel costituito da spettatori in delirio, con una cacofonia di applausi, canti e urla. Per Stian Angermund-Vik, vincitore dello scorso anno, ciò ha superato tutte le aspettative...

"Ha i migliori spettatori che abbia mai visto", ha detto il norvegese. "L'anno scorso è stato il mio primo anno a Zegama. L'atmosfera era migliore di quanto potessi immaginare. Sorrido quando ci penso. È stato divertente vincere l'anno scorso, ma godersi l'atmosfera della corsa è stato ancora più divertente. Per me, a Zegama non si tratta di cercare di vincere, si tratta di una fantastica corsa in montagna".

La Golden Trail Series combina cinque tra le più iconiche gare su percorsi a breve distanza del pianeta in un tour da sogno per atleti e fan. La serie Golden Trail apporta uno strappo alle regole sui montepremi, in quanto il mastodontico ammontare di €100.000 sarà diviso in parti uguali tra i primi 10 uomini e donne in una sontuosa Grand Final al Otter Trail in Sud Africa.

Ciascuno dei primi 10 viaggerà con un amico o un partner a sua scelta per un viaggio della vita, o per competere per la causa scelta o per beneficenza.

Climbingym 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875