Axelle Gachet-Mollaret e Werner Marti fanno il bis

I vincitori della vertical si aggiudicano anche la prova individuale dei Campionati europei a Boí Taüll

12 febbraio 2022
Axelle Gachet-Mollaret e Werner Marti fanno il bis: gli stessi atleti vincitori della vertical si sono aggiudicati anche la prova individuale dei Campionati europei a Boí Taüll.

Ancora numerose medaglie per gli azzurri nelle varie categorie della prova disputata questa mattina sulle piste del comprensorio catalano.

Tra le donne senior, con Axelle Gachet prima e Tove Alexandersson seconda, finalmente sale sul podio anche Alba de Silvestro e conquista il bronzo. Anche al maschile dopo Werner Marti tornano ad affermarsi due dei nostri migliori atleti, nell'ordine: Matteo Eydallin e Michele Boscacci.

Nella prova individuale U23 come tra i senior si replica il risultato della vertical di giovedì, con Lisa Moreschini e Aurélien Gay (SUI) nuovi campioni europei per entrambe le specialità.

Tra gli U20 i vincitori sono Caroline Ulrich (SUI) e Anselme Damevin (FRA), Ida Waldal (NOR) e Carlos Torres (ESP) tra gli U18.

Per ora l’Italia è in testa con 19 medaglie. Seguono la Francia con 18 e la Svizzera con 15.

Gli ISMF European Championships-Campionati europei di scialpinismo si concludono domani con la staffetta che sarà a squadre di due atleti, una donna e un uomo, per ciascuna nazione.

 

MR. Fonte skimoboitaull.cat.

740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875