Challenge Stellina e Campionati giovanili

Assegnati a Susa i nuovi titoli italiani di corsa in montagna

24 agosto 2020
Si è concluso un intenso weekend di gare a Susa con il 32^ Challenge Stellina, valido come campionato italiano in prova unica di corsa in montagna, e i campionati giovanili.

La giornata di sabato 22 agosto è stata dedicata alle prove giovanili. Tra gli under 20 si conferma Alain Cavagna (Atl. Valle Brembana), al femminile vittoria a sorpresa di Carlotta Uber (Lagarina Crus Team). Nelle gare under 18 Lisa Kerschbaumer (Sportclub Merano) e Mattia Zen (Cus Insubria Varese Como) sono i campioni italiani di categoria. Tra gli under 16 primo posto di Anna Hofer (Sportclub Merano) e Francesco Ropelato (Us Quercia Trentingrana).

Domenica 23 agosto, con il 32^ Challenge Stellina, sono stati assegnati i titoli assoluti della specialità. Questi vanno a Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), che bissa il titolo dell’anno scorso, e a Gaia Colli (Atl. Valle Brembana), prima anche nella classifica under 23.

Vittoria inaspettata per Gaia Colli che commenta: «Sono partita tranquilla perché sapevo che la gara era dura. Inoltre avevo appena finito l’altura a Sestriere, non sapevo come avrei reagito essendo scesa solo ieri. A metà gara però ho visto che stavo ancora troppo bene per i miei standard e quindi ho deciso di allungare. Proseguendo ho visto davanti la Sortini che era partita più forte, l’ho ripresa e sono andata via con il mio passo, cercando di tenerlo sino alla fine. Quando sono arrivata sul traguardo non ci credevo!».

Anche Cesare Maestri non sperava di spuntarla, specialmente con avversari come Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana) e il francese Sylvain Cachard. «Sapevo di dover tenere d’occhio Puppi e Cachard, infatti siamo andati avanti subito noi tre insieme. Poi Francesco è entrato in crisi, io ho proseguito con Sylvain fino a metà gara, fino a quando l’ho staccato. Sono contento di essere riuscito a bissare il titolo dello scorso anno, una bella doppietta. Per i prossimi appuntamenti io ci sono, vediamo cosa succederà nel calendario internazionale».

Fonte: FIDAL.

Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875