ISMF World Cup a Ponte di Legno, prove vertical

Gli azzurri conquistano il podio senior maschile, al femminile vittoria di Axelle Mollaret

20 dicembre 2020
Seconda giornata di gare oggi a Ponte di Legno con le prove vertical della ISMF World Cup–Coppa del Mondo di scialpinismo.

Percorsi differenziati per le varie categorie ma tutti sulla pista “Corno d’Aola”, con partenza in fondovalle di fronte al paese oppure più in alto, in località Valbione.

Giornata grigia dal punto di vista del tempo, con nubi e umidità, ma brillante successo italiano tra i senior: podio tutto azzurro per la gara maschile. Arriva per primo Federico Nicolini (23’40”), che conquista così la sua prima vittoria in Coppa del Mondo. Secondo posto per Robert Antonioli, terzo Davide Magnini.

Nessuna italiana invece tra le prime tre classificate nella prova senior femminile. La vittoria va alla francese Axelle Gachet Mollaret (28’56”) seguita da Tove Alexandersson (Svezia) e da Victoria Kreuzer (Svizzera).

Ancora azzurri in cima alle classifiche U23. Tra le donne primo posto per Giulia Murada e secondo per Giorgia Felicetti, terza la francese Marie Pollet-Villard. Tra gli uomini è primo Andrea Prandi seguito dallo svizzero Aurelien Gay. Terzo un altro azzurro, Sebastien Guichardaz.

Podio più internazionale per la U20 maschile. Nell’ordine di arrivo: Paul Verbnjak (Austria), Albert Perez Angles (Spagna), Robin Bussard (Svizzera).

Infine, nell’ordine, le vincitrici nella U20 femminile: Antonia Niedermaier (Germania), Samantha Bertolina, Lisa Moreschini.

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875