Le passeggiate non sono un illecito: lettera aperta inviata a Roma

La Regione Valle d'Aosta inoltra al Governo nazionale la lettera aperta dei magistrati

22 aprile 2020
La lettera aperta firmata ieri da nove magistrati e inviata alla presidenza della Regione Valle d'Aosta, che sostiene in sintesi come le passeggiate non siano un illecito, è stata inoltrata a Roma.

La lettera (vedere qui il nostro articolo in proposito) è stata “girata” al Governo nazionale per avere un parere sull'interpretazione definitiva del decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri che ha introdotto forti restrizioni sugli spostamenti dalla propria abitazione per evitare la diffusione del coronavirus.

Altre Regioni –per esempio l’Alto Adige- hanno già messo in atto un relativo alleggerimento delle misure restrittive che limitano la libertà di spostamento degli individui basandosi sull’applicazione di alcune norme di comportamento e sul senso civico dimostrato dai cittadini. I quali, nonostante alcune eccezioni ampiamente riportate dai media, si sono in gran parte scrupolosamente sottoposti a tali restrizioni.

Fonte: ANSA

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875