Lo Sperone della Brenva con gli sci

La discesa di Denis Trento e Manfred Reichegger

24 maggio 2020
Denis Trento e Manfred Reichegger si sono regalati un’uscita post-lockdown decisamente di livello: lo Sperone della Brenva con gli sci.

Denis racconta: «Nei 50 giorni che hanno cambiato il corso della storia moderna, lo Sperone della Brenva è rimasto a guardarmi beffardo, mentre i DCPM mi impedivano ogni azione. Quando però le carte bollate sono tornate dalla mia parte, mi sono trovato io nella posizione di dover continuare a guardare lui, bianco come non mai, dalla finestra di casa, incapace di uscire dalla mia personale quarantena mentale».

Alla fine, in compagnia del forte collega Manfred Reichegger, Denis Trento ha messo fine alla sua quarantena ed è uscito per realizzare uno dei suoi sogni.

«In 8 ore e mezza di salite a piedi, con le pelli o con i ramponi e di discese su ogni pendenza e tipo di neve abbiamo regolato i conti con una delle discese simbolo della zona più selvaggia del Bianco e forse anche con la mia mente inebetita dal virus».

Fonte: pagina facebook di Denis Trento.

Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875