Riapertura Val Ferret e Val Veny

Il Comune di Courmayeur revoca l’ordinanza di chiusura

04 maggio 2020
Da oggi, 4 maggio riaprono al traffico veicolare e pedonale la Val Ferret e Val Veny (Courmayeur, Monte Bianco).

Sono state revocate le ordinanze n.3635 e n. 3636 che imponevano il divieto di accesso veicolare e pedonale alla pista Brenva in Val Veny e dalla sbarra della Palud in Val Ferret. I divieti erano stati imposti nel contesto del "lockdown" da coronavirus.

Dal 4 maggio è nuovamente permesso al pubblico l’accesso veicolare e pedonale alle sopracitate località, compresa alla pista pedonale di Planpincieux. Per la pista della Brenva, che è strada poderale, si ricorda che l’accesso veicolare è solo per gli aventi diritto.

La strada carrozzabile per la Val Veny è ancora chiusa al traffico, anche a causa di alcuni smottamenti verificatisi durante le recenti precipitazioni. Riapre a pedoni e veicoli autorizzati la sola pista della Brenva.

Fonte: Comune di Courmayeur.

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875