Tutto pronto per la Vertical della Becca di Viou

Becca Viou: quasi ufficiale l’arrivo ai 2.856 metri della vetta

13 giugno 2017
Becca Viou: quasi ufficiale l’arrivo ai 2.856 metri della vetta. Domenica il Vertical con Borzani, Maguet, Brunod e Thivierg.

Domenica 18 giugno riparte il Défi Vertical, circuito abbinato al Tour Trail Valle d’Aosta e riservato alle prove di sola salita. Sei tappe che determineranno la classifica dei migliori ‘scalatori’, che saranno premiati al termine del Vertical del Mont Mary, in programma il 15 ottobre.

Ancora pochi giorni e torna l’affascinante Vertical della Becca di Viou, una picchiata in salita che regalerà la vista su tutta la città di Aosta e sui ‘quattro mila’ della Valle d’Aosta. Una prima parte di gara su sentiero, poi dall’alpeggio ‘La Nouva’, l’inizio dell’ultimo strappo in mezzo ai sassi e a un silenzio assordante.

È il Vertical della Becca di Viou di 9 chilometri e 1.900 metri di dislivello positivo che partirà dalla piazza di Valpelline e raggiungerà i 2.856 metri della vetta. Ed è ormai quasi stato ufficializzato il percorso, invariato rispetto al programma. Nonostante qualche piccola chiazza di neve, al 99% si salirà fino in cima alla Becca. Per consentire il passaggio della corsa è stato necessario un grande lavoro da parte degli organizzatori, obbligati a salire in quota per pulire i sentieri.

Chi non vuole salire in vetta, ma vuole comunque provare l’ebrezza di un Vertical nella Valpelline, può scegliere il K1000 di 5 chilometri che si correrà sullo stesso percorso del K1900 con arrivo posto all’alpeggio ‘La Nouva’.

In griglia di partenza sono attesi grandi nomi del panorama nazionale del trail e dello sci alpinismo. Non mancherà la padovana del Team Tecnica Lisa Borzani, così come lo skialper azzurro Nadir Maguet, forte e competitivo anche con le scarpe da ginnastica. Presente anche il vincitore del circuito e del recente Licony Dennis Brunod e il francese Tristan Thivierge, che potrebbe giocarsi il podio assoluto.

Le iscrizioni alle due gare Vertical sono ancora aperte sul sito Wedosport al costo di 25€. Inoltre ci si potrà iscrivere anche domenica mattina, prima della partenza fissata alle 9 da Valpelline.

Al termine del Vertical, spazio alla buona cucina con il Triangolo Enogastronomico che unisce comunità e piatti tipici di Abruzzo, Emilia Romagna e Valle d’Aosta. In tre portate - servite al tavolo agli atleti - si potranno gustare gnocco fritto con jambon de Bosses, seuppa Vapelenentse e arrosticini di pecora.

Inoltre per tutto il giorno sarà presente Pellissier Helicopter, a disposizione per voli turistici aperti sia a chi vorrà vedere il Vertical dall’alto, sia a chi vuole sorvolare la Valpelline. Informazioni direttamente alla base dell’elicottero, vicino al padiglione della proloco e alla partenza.

Aggiornate anche le classifiche del circuito dopo il Licony Trail. Al comando c’è Marina Plavan davanti a Luana Bellagamba e a Emanuela Scilla Tonetti, mentre al maschile primo posto per Erik Pinet su Mattia Colella e Dennis Brunod.

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875